Formazione 2013-2014

“… Penso però che è soprattutto la vita ordinaria delle comunità apostoliche locali che alla fine gioca un ruolo determinante. In effetti, a poco o nulla serve una formazione di qualità nelle comunità formatrici, che aiutano la crescita dei giovani confratelli secondo il Progetto di vita di Don Bosco, se poi nelle comunità locali si vive uno stile di vita che non corrisponde allo stesso progetto, o che lo deprezza, o che persino lo rinnega. È proprio questa mancanza di un’autentica “cultura salesiana” quella che offre cittadinanza ad atteggiamenti e comportamenti non corrispondenti a consacrati apostoli salesiani. Tutto ciò fa vedere che la cura della vocazione e della formazione coinvolge tutti i confratelli singolarmente, tutte le comunità locali, tutte le Ispettorie, la Congregazione nel suo insieme. Oltre la formazione iniziale occorre pure un serio impegno per la formazione permanente, che permette appunto il cambiamento della cultura di una Ispettoria.”

(Lettera del Rettor Maggiore in ACG 416, p.2)

 

AREA DI ANIMAZIONE: FORMAZIONE INIZIALE

  • Prenoviziato : verificare e rielaborare con la comunità di Salerno il Progetto del prenoviziato
  • Tirocinanti – (3 incontri su “Contemplazione e azione” – Progetto sull’affettività;
  • Convegno CISM – Collevalenza: “ Fragili e/o forti? Nuove domande per la Vita Consacrata ”
  • Nel mese di agosto: Esperienza significativa in ambiente povero
  • Partecipazione di tutti i giovani confratelli ai percorsi di PG proposti dall’ispettoria

 

AREA DI ANIMAZIONE: FORMAZIONE PERMANENTE

  • Quinquennio:

-          Convegno CISM – Collevalenza :

“Fragili e/o forti? Nuove domande per la Vita Consacrata”

-          Condivisione dell’esperienza pastorale (8-11 aprile in Albania)

 

  • Direttori: 2 week-end di formazione.

-          Temi:

1)      Ripresa di alcuni capitoli della Ratio sul “Discernimento vocazionale e le ammissioni”;

2)      La gestione creativa dei conflitti all’interno della comunità. Una “nuova” comunicazione.

-          Partecipazione alle Giornate di Spiritualità della FS (16-19 gennaio 2014)

 

  • Confratelli: Convegno di Aggiornamento (28-29 marzo) Tema: “Il cuore della Legge e le leggi del cuore. Attualità dei Consigli evangelici”.

 

  • Coadiutori

-          Week-end di formazione: “La bellezza della vocazione del salesiano coadiutore” – volantino vocazionale ispettoriale

-          Partecipazione di alcuni confratelli alla beatificazione di Sandor.

 

  • Esercizi Spirituali (5 corsi): Pacognano – Santeramo – Loreto – Annecy (aperto alla FS) - Acquavona .

 

CONSULTA ISPETTORIALE della FORMAZIONE (CIF)

  • Elaborare il Progetto sull’affettività a partire dalle indicazioni del Dicastero della Formazione
  • Elaborazione PIQ (Piano Ispettoriale di Qualificazione e Specializzazione dei confratelli
  • Sussidiazione (EE. SS., scrutinium,…)
  • Esercizi Spirituali (tema, modalità, esame di coscienza sulla disciplina religiosa,…)

 

FAMIGLIA SALESIANA 2013 - 2014

“…La Famiglia apostolica di Don Bosco si chiama salesiana perché collegata a san Francesco di Sales, che Don Bosco scelse come ispiratore e patrono in quanto proponeva, con la sua opera e i suoi scritti, quell’umanesimo cristiano e quella metodologia della carità che ben corrispondevano alle sue intime aspirazioni.

È un umanesimo che non ignora la debolezza dell’uomo, ma si fonda sull’incrollabile fiducia nell’intrinseca bontà della persona, perché amata da Dio e da Lui chiamata alla perfezione cristiana, in ogni forma di vita.

Tale umanesimo è un aspetto costitutivo dell’esperienza carismatica e spirituale dei Gruppi fondati da Don Bosco ed è stato fatto proprio, come preziosa eredità, dagli altri Gruppi oggi aggregati all’unica Famiglia.

Tutta la Famiglia Salesiana si inserisce, quindi, in questa grande corrente, offrendo alla Chiesa un contributo originale nell’ambito educativo e nel lavoro apostolico.”

 

(dall’art.7 della Carta d’Identità) 

  • Consulta : 5-6 ottobre 2013 (Soverato sdb); 10-11 maggio 2014 (Villa T. o S. Agnello)
  • Giornate Ispettoriali di Studio della FS: 5-6 aprile (S. Giovanni Rotondo)
  • EE.SS. ad Annecy (22-28 febbraio)
  • Pellegrinaggio in Terra Santa (16-23 marzo)
  • Visita del Delegato ispettoriale a tutte le Consulte locali e formazione sul 3° capitolo della Carta d’identità: “La spiritualità della Famiglia Salesiana”.
  • Pellegrinaggio della FS in Albania
  • Accompagnamento dei primi gruppi della FS nati in Albania

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news