PROGRAMMAZIONE SETTORE ECONOMIA 2013/14

  • Consegna agli economi del vademecum codici Danea e formazione sulle basi della contabilità. Accompagnamento in loco.
  • Puntualità nell’invio dei rendiconti. Il rendiconto economico va inviato con cadenza mensile e uno ogni mese (non 4 o 5 mesi insieme), quello annuale al massimo entro il mese di marzo dell’anno successivo. I parroci consegnino mensilmente il bilancio della parrocchia al direttore e annualmente all’Ispettorato. Qualora nella casa sia presente un’associazione promanata dalla stessa Opera o costituita da confratelli anche essa consegni annualmente il suo bilancio al direttore che lo invierà all’ispettore.
  • Tutti i settori dell’opera presentino mensilmente il loro rendiconto al direttore che provvederà a girarlo all’economo per la redazione dell’unico bilancio dell’opera stessa.
  • Sensibilizzazione sul Direttorio dell’Economia aggiornato dal Capitolo Ispettoriale.
  • Modello Organizzativo revisione e aggiornamento organismi Scuole Soverato, Taranto, Na D.Bosco, Na Vomero.
  • Documento Valutazione Rischi per tutte le Case dell’Ispettoria (DL 81/2008 art.29 comma 5) obbligatorio anche per i datori di lavoro che hanno fino a dieci dipendenti.
  • Invio del contributo Ispettoriale e rimborso dell’assicurazione e note spese.
  • Si insiste nel ricordare che i fitti vanno versati all’Ispettorato dopo aver trattenuto il 10% sul lordo del totale e le tasse. Per i fitti provenienti dal CNOS si rammenta la divisione in tre parti (un terzo alla comunità, un terzo al CNOS, un terzo all’IME.
  • Sensibilizzazione alla partecipazione degli economi alla formazione nazionale dal 28 nov all’1 dicembre 2013.

 

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

  Nessun contenuto disponibile

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news