Programmazione pastorale ispettoriale

 PROGRAMMAZIONE PASTORALE IME

2020/2021

 

TEMI GENERATORI:

  1. - Sogno dei 9 anni;

  2. - Capitoli di riferimento dell’Esortazione Apostolica Christus vivit: 3-6;

  3. - Linee progettuali di PG della CEI: esserci (accompagnamento, ascolto, prossimità), comunicare (digital e social); aprire luoghi (spazi educativi di incontro e ascolto);

  4. - Messaggio di Papa Francesco per la LIV giornata mondiale delle CS (Sulla narrazione);

  5. - CG28.

ICONA BIBLICA: Vangelo secondo Matteo: 5, 13-16

ICONA SALESIANA: “Va’ per la città e guardati attorno” (da Buona Stoffa, 15-17)

SLOGAN: NEL CUORE DEL MONDO

 

OBIETTIVO: Attraverso il sogno dei nove anni, consapevoli della chiamata ad essere santi, vogliamo provare a guardarci attorno “con altri occhi” (CV 6). Con questo sguardo rinnovato impariamo a cogliere l’amore di Dio per il mondo che ci spinge al dialogo con esso, per poter essere sale e luce (Mt 5).

 

CONTENUTI E STRUMENTI PER LE PROGRAMMAZIONI LOCALI

a)    Attraverso il sogno dei nove anni,  

- Essere uomini e donne che “credono ai sogni”
- Imparare a riconoscere il sogno di Dio
- Guidare i giovani nel coltivare i propri sogni

b)   consapevoli della chiamata ad essere santi,

- Cammino di continuità con quanto vissuto lo scorso anno
- Aderire con fedeltà creativa alla nostra chiamata
- Gaudete et exultate sulla «chiamata alla santità nel mondo contemporaneo»
- Vivere e riconoscere la santità della porta accanto
- Chiamati ad essere santi “qui e ora” - Importanza del lavoro su di sè

c)    vogliamo provare a guardarci attorno “con altri occhi” (Christus Vivit 6).

- Accogliere la dimensione di fede
- Fede come capacità di assumere lo sguardo di Dio
- Guardare il mondo con altri occhi è superare se stessi
- Saper cogliere le sfide attorno a noi
- Vincere l’autoreferenzialità
- Impegno nella presenza accanto ai giovani

d)    Con questo sguardo rinnovato impariamo a cogliere l’amore di Dio per il mondo

- Riconoscere un mondo amato da Dio
- Il mondo come luogo teologico in cui si manifesta l’amore di Dio
- Imparare ad amare il mondo come Dio lo ama - Attenzione verso il Creato
- Spiritualità del “Da mihi animas”

e)    che ci spinge al dialogo con esso, per poter essere sale e luce.

- Impegno a vivere profondamente immersi nel mondo
- Capacità di curare relazione personali autentiche
- Desiderio di narrare la nostra identità al mondo
- Quali salesiani per i giovani di oggi
- Impegno di Cittadinanza attiva
- Lo stile salesiano del nostro servizio educativo

Eventi Ispettoria

loading eventi

News ANS

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news